Il Parco ottiene le certificazioni ambientali Emas e ISO-14001

Jun 29 2011

L'Ente Parco ha superato positivamente le verifiche ispettive del verificatore ambientale Certiquality, ottenendo la conformità del proprio sistema di gestione ambientale ai requisiti previsti dal regolamento CE 1221/2009 EMAS e dalla norma UNI EN ISO 14001, strumenti volti al miglioramento continuo delle prestazioni ambientali di un’organizzazione al fine di realizzare uno sviluppo sostenibile in ambito europeo e mondiale.

La commissione tecnica di Certiquality ha convalidato inoltre il documento di Dichiarazione Ambientale 2011-2014, che è stato inviato al Comitato per l'Ecolabel e per l'Ecoaudit Sezione EMAS Italia, presso il Ministero dell’Ambiente, per il proseguo dell’iter di registrazione. Il Sistema di Gestione Ambientale è stato progettato con il supporto scientifico del Settore Ecologia Applicata del Dipartimento di Ingegneria del Territorio, dell'Ambiente e delle Geotecnologie del Politecnico di Torino.

Tramite il sistema di gestione ambientale l’Ente Parco individua e valuta la significatività degli aspetti ambientali diretti ed indiretti derivanti dalle attività svolte sul territorio dell’area protetta e, di conseguenza, pianifica, attua e riesamina azioni ed interventi finalizzati alla prevenzione di ogni forma di impatto sull’ambiente ed al miglioramento delle proprie prestazioni ambientali.

La registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme - Sistema Comunitario di Ecogestione) rappresenta il massimo riconoscimento ambientale a livello europeo cui possono aspirare, attraverso un percorso volontario, imprese e organizzazioni, sia pubbliche che private, che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare continuamente la propria efficienza ambientale. EMAS, inoltre, è stato ideato per garantire la divulgazione costante al pubblico di informazioni validate ed aggiornate relative alle prestazioni ambientali ed agli obiettivi di miglioramento.

Il presidente del Parco Italo Cerise commenta così l’importante risultato raggiunto: “L’Ente Parco promuove la sperimentazione di metodi di gestione del territorio idonei a realizzare una integrazione sostenibile tra uomo ed ambiente naturale e tali da preservare il patrimonio naturale alle generazioni future. Per questo motivo ha individuato nell’adozione di un sistema di gestione ambientale conforme alla norma ISO 14001 ed al Regolamento EMAS un efficace strumento per il perseguimento della propria mission. Si tratta del primo traguardo di un percorso che proseguirà negli anni a garanzia della sostenibilità nella gestione dell’area protetta”.