Giunta esecutiva

In attesa della nomina del Presidente da parte del Ministero dell'Ambiente l'Ente Parco è in stato di commissariamento straordinario.

La Giunta Esecutiva è composta:

  • dal Presidente dell’Ente Parco che la presiede: 
  • dal Vice Presidente dell’Ente Parco: 
  • da tre membri eletti dal Consiglio Direttivo, di cui due scelti tra quattro soggetti designati, per la metà dalla Comunità del Parco e per l’altra metà dalle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta: 

Alla Giunta Esecutiva compete:

a) la formulazione di proposte di atti di competenza del Consiglio Direttivo, da includere nell’ordine del giorno;

b) l’approvazione dei documenti preliminari alla progettazione, dei progetti preliminari dei Lavori Pubblici e delle varianti che eccedono il quadro economico approvato

c) l’adozione dei provvedimenti deliberativi demandati dal Consiglio Direttivo;

d) l’adozione di tutti quegli atti che riguardano l’attività dell’Ente, che non siano riservati dalla legge o dallo Statuto, al Consiglio Direttivo o al Presidente e che non rientrino nelle competenze, previste dalla legge o dallo Statuto, del Direttore del Parco.

Per ulteriori informazioni sui compiti spettanti alla Giunta Esecutiva consultare lo Statuto dell'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso