I progetti del Parco

Il Parco, nell’ottica di coinvolgere operatori turistici e commerciali che vivono e lavorano nell’area protetta, promuove l'iniziativa “Ambasciatori del Parco”

Il progetto LIFE+ BIOAQUAE intende implementare principalmente tre azioni di conservazione a forte carattere dimostrativo a favore della biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini nel Parco

Dall'Ente Parco 500.000 euro per i 13 comuni dell'area protetta, con un bando finalizzato all'assegnazione di contributi per interventi e progetti sul territorio

Il Parco del Gran Paradiso ed il Parco Nazionale Svizzero hanno attivato un progetto transfrontaliero Italia-Svizzera denominato Interreg-Greate dedicato ai Grandi Erbivori negli Ecosistemi Alpini in Trasformazione

Realizzazione di un nuovo edificio, sede di un Centro Visitatori e di un'area espositiva sul rapporto fra uomo e coltivazioni a Campiglia Soana.

L'esperienza al servizio degli altri: il progetto "senior civico" al Parco

Realizzazione di un'area attrezzata in località Chiapili di Ceresole Reale (TO)

A Ceresole la cooperativa sociale Piero & Gianni ha realizzato, in collaborazione con l’Ente Parco ed il Comune una serie di giochi per bambini in legno fruibili da residenti e turisti

Realizzazione di un'altana per l'osservazione della fauna selvatica e di un'area attrezzata

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è interessato dal progetto Wi-Pie Vos, promosso da Regione Piemonte e CSP