Riproduzione: strategie a confronto

Breve descrizione e obiettivi
L’attività si propone di far comprendere come le strategie riproduttive in natura siano legate alla sopravvivenza degliindividui e delle popolazioni. Saranno messe a confronto alcune strategie caratteristiche degli animali (la “R” tipica degli erbivorie la “K” tipica dei carnivori). Si affronteranno temi legati agli andamenti delle popolazioni di ungulati nel Parco e a come le fluttuazioni siano correlate anche agli aspetti riproduttivi (fertilità, età, mortalità dei piccoli,…)

 

Destinatari
Scuola Secondaria di primo grado e di secondo grado

Parole chiave
Sperimentazione, approccio scientifico, conoscenza,elaborazione, comprensione, approccio critico, responsabilità

Organizzazione

Dove
Nei centri visitatori, nel Centro di Educazione Ambientale di Noasca e nel territorio del Parco Nazionale Gran Paradiso

Quando
Tutto l'anno

Modalità di svolgimento
Il percorso didattico è adattabile alle esigenze del gruppo e può prevedere oltre all'uscita sul territorio attività di laboratorio o la visita di un centro visitatori.

N. massimo partecipanti consigliato
Per le attività di laboratorio e per l'uscita sul territorio è consigliabile lavorare con non più di 25-30 ragazzi; per le uscite sul territorio si ricorda che in Valle d’Aosta per legge, occorre una guida ogni 25 persone (accompagnatori compresi), dalla 26° persona occorre un’altra guida.

Altri aspetti utili per la riuscita dell’iniziativa
Abbigliamento adeguato per l’escursione; contatto preliminare tra guida e insegnante.

Per informazioni:

Segreteria turistica centrale Parco Nazionale Gran Paradiso
tel. 011-8606233 (dalle 9 alle 12 lun-ven), info@pngp.it

Area tematica: 
scoprinatura

Guarda anche: