Bruil - Alpe Entrelor - Plan de Feye

La partenza avviene dalla borgata capoluogo di Rhêmes Notre Dame e con indicazioni chiare, superata la Dora di Rhêmes, si risale il vallone di Entrelor. Si ignorano le deviazioni per il vallone di Sort o per il villaggio di Chaudanne e dopo alcuni tratti in salita nel bosco si giunge nei pressi del prezioso pascolo dell’alpe Entrelor, detto anche Pian delle marmotte. Addentrandosi nel vallone si raggiunge il caratteristico alpeggio successivo denominato Plan de Feye  dove sono frequenti gli avvistamenti di animali selvatici, in particolare di camosci e marmotte. Un'ultima tappa potrebbe essere il colle d’Entrelor (3007m slm) ove l'orizzonte spazia dal lontano Monte Bianco al vicino Gran Paradiso: lo consigliamo però ad un pubblico esperto, per le difficoltà che presenta sulla parte terminale accentuate da eventuali condizioni di gelo.

Caratteristiche
Valle: 
Località partenza: 
Bruil
Quota partenza: 
1723 m slm
Località di arrivo: 
Pian de la Feye
Quota arrivo: 
2390 m slm
Segnavia: 
10 - AV2
Dislivello: 
667 m
Difficoltà: 
E - escursionistico
Tempi di percorrenza: 
1h 05’ (Alpe Entrelor), 1h 45’ (Plan de Feye)
Periodo consigliato: 
luglio - settembre
Stagione: 
Estate
Valle: 
Valle di Rhêmes
Tipo di sentiero: 
Sentieri estivi
Downloads
Tracciati: 
Punti di appoggio: 

Alpeggio Entrelor

Alpeggio Plan de Feye